Cosa succede al Garante di un prestito non pagato?

Cosa succede al Garante di un prestito non pagato?

E’ una delle domande che vengono fatte più spesso, in quanto sono in molti ad aver prestato una firma a garanzia almeno una volta ad un amico, o ad un parente, e spesso ci si trova a chiedersi cosa succeda al Garante di un prestito non pagato.

Per prima cosa va precisato che, avendo il Garante prestato la sua firma a garanzia del contratto di finanziamento, questo sarà responsabile del finanziamento qualora il richiedente principale del prestito non abbia la possibilità o comunque non provveda al regolare rimborso del prestito. Capita spesso che il garante non venga avvisato per tempo dal richiedente circa lo stato del pagamento del finanziamento, non avendo così la possibilità di provvedere al rimborso della rata non pagata ed evitare l’insorgere di problematiche nelle banche dati creditizie come Crif.

Spesso il Garante di un prestito non pagato, soprattutto nei casi in cui sia a conoscenza della possibilità da parte del richiedente di pagare regolarmente il prestito, chiede se sia possibile essere svincolato, ma ciò non è possibile in quanto la firma a garanzia ha validità per tutta la durata del contratto. Difatti la firma a garanzia non avrebbe alcun valore se il garante di un prestito non pagato fosse libero di non adempiere al suo dovere contrattuale.

In virtù di ciò, allo scadere di una rata, se sia il garante che il richiedente non provvedessero al pagamento, entrambi verrebbero segnalati negativamente nelle banche dati creditizie come Crif. In questo caso, quindi, anche il Garante del prestito non pagato avrà come il richiedente solo la cessione del quinto come unica possibilità per ottenere ulteriori finanziamenti.

Se sei Garante di un finanziamento, quindi, è importante tenerti informato circa la regolarità del rimborso delle rate, perché un problema causato dal richiedente può generare segnalazioni negative sulla tua banca dati creditizia, oltre che portare a conseguenze più gravi quali ad esempio il pignoramento dei beni di proprietà.

Per ulteriori chiarimenti sull’argomento lascia un commento nell’area sottostante.

TopPrestiti