Cosa succede se chiedi un prestito ma sei segnalato in Crif come cattivo pagatore?

Condividi questo articoloShare on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Google+
Google+

prestito a cattivi pagatoriCosa succede se chiedi un prestito ma sei segnalato in Crif come cattivo pagatore?

Riportiamo di seguito la domanda di un nostro utente riguardo questo interessante argomento che interesserà sicuramente molti di voi.

DOMANDA DI UN NOSTRO UTENTE:

Buongiorno.

Risulta che sono segnalato in crif come cattivo pagatore perché tempo fa ho avuto dei ritardi nel prestito che avevo preso per l’acquisto della mia auto. Ora io vorrei chiedere ulteriore denaro, anche se mi serve poco, circa 3500 euro perchè devo affrontare delle spese di vario genere tra cui anche delle spese mediche però tutti col fatto che vedono che ho la segnalazione mi dicono che se sei segnalato in crif come cattivo pagatore non puoi avere il prestito e che non posso fare niente. Ma com’è possibile che se uno sta nelle mie condizioni alla fine non può fare niente e nemmeno ottenere un prestito così piccolo? C’è qualche soluzione per me?

Grazie.

RISPOSTA DI TOPPRESTITI

Buongiorno **********.

Purtroppo Le confermo che nella situazione in cui si trova, ovvero essendo segnalato in Crif come cattivo pagatore, purtroppo non è possibile richiedere un prestito personale. I ritardi nel precedente prestito sono visibili a tutte le finanziarie che hanno la possibilità di accedere alla Sua banca dati Crif. Una volta effettuato l’accesso a Crif al momento di decidere se concederLe o meno il prestito, le finanziarie respingono la richiesta in virtù di tale segnalazione in Crif come cattivo pagatore.

Esiste, tuttavia, una possibilità per ottenere liquidità quando si è segnalati in Crif come cattivo pagatore, quella della cessione del quinto dello stipendio, ossia il prestito con trattenuta in busta paga o sulla pensione. Tale finanziamento, infatti, non verifica la presenza di segnalazioni negative. Ovviamente questo tipo di prestito è richiedibile solo da chi lavora come dipendente o percepisce una pensione mensile.

HAI BISOGNO DI UN PRESTITO PERSONALE, MA SEI SEGNALATO IN CRIF COME CATTIVO PAGATORE??

In questi casi è possibile richiedere il prestito per cattivi pagatori. Questa soluzione permette a chi è segnalato in crif come cattivo pagatore di ottenere liquidità. Si tratta di un prodotto riservato a dipendenti e pensionati.

Puoi ottenere maggiori informazioni su questo tipo di finanziamento compilando il modulo di contatto che trovi cliccando qui. In poco tempo riceverai la chiamata di un consulente che ti spiegherà ogni cosa e formulerà un preventivo gratuito e senza impegno.

Il prestito per cattivi pagatori consente, inoltre, di consolidare altri debiti in corso e avere un’unica rata mensile. In questo modo è possibile estinguere eventuali prestiti insoluti per poter effettuare la cancellazione delle segnalazioni negative visibili in Crif.

CONTATTACI ORA.

Condividi questo articoloShare on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Google+
Google+

TopPrestiti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.